Cic edizioni internazionali
Giornale Italiano di Psico-Oncologia

Ben-essere spirituale e terapie complementari: risorse per il paziente oncologico. Una review

Articolo Originale, 66 - 58
Contrassegna l'articolo
Abstract
Full text PDF
Tra le terapie complementari consideriamo in questa review: mindfulness, Meditazione, Bioenergetica e Mandala-Terapia. Lo scopo è comprendere come la spiritualità e le terapie complementari sopra citate influenzano la capacità di affrontare la malattia e il benessere globale dei pazienti. In base ad una ricerca elettronica su studi pubblicati nel periodo 2004-2015, è emerso che l’utilizzo di queste terapie genera un miglioramento significativo (38,3%) nella percezione della Qualità di Vita (QdV) nella maggior parte dei pazienti.
Da una sintesi degli studi emergono miglioramenti nella consapevolezza di sé e della malattia, depressione, ansia, stress, gestione dei sintomi fisici e della fatigue; benefici nell'adattamento psicosociale, socializzazione, immagine corporea, funzioni cognitive, crescita posttraumatica, spiritualità; ancora, diminuzione di sentimenti di solitudine, alienazione e disperazione, pensieri ed emozioni negativi. Tali terapie possono, quindi, stimolare i pazienti ad utilizzare le proprie risorse e potenzialità inespresse, come strumenti di crescita personale e adattamento alla malattia e alle terapie.
credits