Cic edizioni internazionali
Giornale Italiano di Psico-Oncologia

Bisogni, ansia, depressione, distress, coping nei pazienti in trattamento chemioterapico di prima linea, nei Day Hospital di Castellaneta e Taranto del Dipartimento Onco-ematologico dell’ASL TA

Articolo Originale, 12 - 20
Contrassegna l'articolo
Abstract
Full text PDF
Il cancro è un momento di crisi esistenziale per il paziente e per la famiglia, in quanto sconvolge tutti gli aspetti della vita: il rapporto con la propria identità, con il proprio sé corporeo, la vita di relazione, lavorativa e sociale. Tale crisi richiede, da parte del paziente e del suo nucleo familiare, uno sforzo adattivo che si evolve al fine di sviluppare un nuovo equilibrio attraverso l'individuazione di soluzioni e l'accettazione del cambiamento. Il processo di adattamento, così come sostiene la psicologia della salute, dipende: dalla valutazione cognitiva dell’evento e dalle risorse emotive e supportive disponibili, personali ed ambientali; dalla capacità di gestione delle proprie emozioni; dal comportamento che il paziente adotta per far fronte al problema sia in termini di intervento (attivo) sia di evitamento (passivo). La SSD di Psicologia Clinica Ospedaliera dell’ASL TA presenta uno studio osservazionale, volto a rilevare i bisogni psicosociali, il distress e il disagio psicopatologico (ansia e depressione) in rapporto allo stile di coping prevalentemente utilizzato dai pazienti nel fronteggiare la malattia, nei pazienti oncologici in fase di primo trattamento, afferenti al Day Hospital di Oncologia del P.O. Occidentale di Castellaneta e del P.O. “Moscati” di Taranto del Dipartimento di Onco-ematologia dell’ASL TA.

Vol. 19 (No. 1-2) 2017 Gennaio - Dicembre

  1. Qualità della morte e psiconcologia transpersonale in Hospice
    Aragona M., Lipari E., Maisano G.
  2. Una nota sul “paziente antipatico”
    Artioli F., Secchi C.
  3. Bisogni, ansia, depressione, distress, coping nei pazienti in trattamento chemioterapico di prima linea, nei Day Hospital di Castellaneta e Taranto del Dipartimento Onco-ematologico dell’ASL TA
    Caforio D., Montanaro R., Monaco M., Scafato A., Pisconti S.
  4. Il lavoro di équipe e il lavoro di rete in oncologia
    Caligiani L., Taddeo M.
  5. Distress nella malattia tumorale: caratteristiche dei pazienti afferenti ad un ambulatorio di Psiconcologia
    Costantini A., Iuso A., Navarra C., Brunetti S., Di Carlo A.
  6. Un modello di servizio territoriale per la psiconcologia
    De Simone R., Federici A., Costantini A.
  7. La musicoterapia nel fine vita - Interventi terapeutici nelle fasi avanzate di malattia
    Di Domenico M., Vadini V.
  8. L’importanza dell’approccio psico-oncologico nella determinazione del disagio provocato dalla disfunzione sessuale iatrogena, dopo trattamento con brachiterapia endovaginale (BRT) esclusiva, in pazienti operate per eteroplasia dell’utero a rischio interme
    Piro F., Massenzo A., Martilotta A., Marafioti L.
  9. Istantanee dei pazienti oncologici che si rivolgono al servizio di consulenza oncogenetica: uno studio preliminare
    Valente M., Godino L., Turchetti D., Grandi S.
  10. In ricordo di Jimmie Holland
    Caboara Luzzato P.
Last Viewed articles: la lista degli ultimi x visitati.
  1. Bisogni, ansia, depressione, distress, coping nei pazienti in trattamento chemioterapico di prima linea, nei Day Hospital di Castellaneta e Taranto del Dipartimento Onco-ematologico dell’ASL TA
    Caforio D., Montanaro R., Monaco M., Scafato A., Pisconti S.
credits